30 agosto 2016

Maratona del Lamone - Russi 3 Aprile 2016






Domenica 3 aprile a Russi ( RA ) si è corsa la famosa MARATONA DEL LAMONE  giunta ormai alla 40^ edizione, gara dominata dal Marocco con ben quattro atleti che occupano tutte le prime posizioni vince la gara HAJJY MOHAMED in 02:18:51. Tutta un’altra storia fra le donne dove a tenere alta la bandiera italiana ci ha pensato MOSCONI LAURA che taglia il traguardo in 2:54:17.

Ferrara Marathon - 20 Marzo 2016








Ferrara Marathon e Half Marathon - Record di classificati. 

Domenica 20 marzo 2016 si è svolta la 6^ Ferrara Marathon e 24^ Half Marathon Corriferrara, da record, dopo quelli degli iscritti vi sono stati anche quelli dei classificati con 1414 nella mezza e 819 nella Maratona.
Sono da aggiungere i 1300 della Family Run, in pratica esauriti pettorali, medaglie e pacchi gare per tutte e tre le manifestazioni, a tutto queste cifre vanno aggiunti anche gli oltre 200 bambini della Kid’S Run svoltasi il sabato pomeriggio.

Qui di seguito i risultati.

Arrivo Mezza Uomini: 1° Tiongik (Ken) 1.03’14”, 2° Koech (Ken) 1.03’15”, 3° Rono (Ken) 1.03’21”.
Arrivo Mezza Donne: 1^ Chebitok (Ken) 1.15’41”, 2^ Cunico 1.22’47”, 3^ Damiani 1.23’25”.
Arrivo Maratona Uomini: 1° Aragno 2.27’14”, 2° De Francesco 2.28’04”, 3° Charfaoui (Mar) 2.29’29”,
Arrivo Donne: 1^ Attard (Mlt) 2.52’51”, 2^ Jurisci (Cro) 2.56’57”, 3^ Di Tillo Paola 2.57’34”.

Grande sconforto e cordoglio di tutto lo staff della ASD Corriferrara per la scomparsa di Sara Buccolini, la giovane podista crollata domenica 20 marzo 2016, proprio sul traguardo dopo aver corso la Family Run, disputata come evento ludico-motorio, in concomitanza dell'edizione 2016 della Ferrara Marathon.

5 giugno 2016

Treviso Marathon - 6 Marzo 2016 Conegliano


Un tuffo sul traguardo per la vittoria della Treviso Marathon.


Quest'anno l'edizione della maratona trevigiana, con partenza e arrivo, per la prima volta, a Conegliano (TV), si è risolta al fotofinish. A nulla è valso però il tentativo dell'eritreo Samuel Hagdu Goitom, perché a conquistare la vittoria è stato il connazionale Yohannes Semereab Gebrekidan in 2h17'32''.

Ma l'emozione è tutta in questi centesimi di secondo, apparsi per i due africani e per il folto pubblico, immensi. Al femminile, cavalcata solitaria per la croata Maria Vrajic che ha chiuso in 2h40'41'' davanti all'ungherese Simona Staicu (per entrambe il crono che permette la qualificazione certa per le Olimpiadi di Rio di agosto). Terzi posti per il marocchino Mohamed Hajjy e per la croata Jasmina Ilaijas. 

Io 5a maratona del 2016 sotto le 4 ore.

Malta Marathon - 28 Febbraio 2016


Il 2016 Vodafone Malta Marathon, mezza maratona e Walkathon ha visto un altro numero record di partecipanti per il 7 ° anno consecutivo.
 

Non è una sorpresa che la Vodafone Malta Marathon cresce in popolarità ogni anno. Godere di un evento come la maratona organizzata in questa meravigliosa isola.

I vincitori sono stati 2016 Abdel Harim El Fethi del Marocco per gli uomini e Nicolina Sustich della Croazia per le donne.

Maratona di San Valentino - Terni 21 Febbraio 2016

Partenza affollata, confermate le previsioni: oltre 2 mila al via per l’edizione numero 6 della ‘Maratona di San Valentino’ e poi largo a mamme, papà e bambini per la family run.

Maratona San Valentino 2016 - Il vincitore assoluto è Jaouad Zain, atleta marocchino della Lbm sport. Sorride invece l’Athletic Terni per la vittoria del keniota alla half marathon Paul Tiongik e le migliori in quota rosa sono Sarah Aimée L’Epée dell’Atletica Settimese per la mezza maratona e la slovena Maria Vrajić dell’Ak Maksimir.

Per me terza Maratona del 2016 sempre sotto le 4 ore.

Maratonina dello Ionio - 31 Gennaio 2016 Gallipoli



Si è corsa domenica 31 gennaio, la VIII edizione della Maratonina dello Ionio, la classica mezza maratona salentina sulla distanza dei 21,097 km, organizzata dall’Asd ANXA GALLIPOLI.
Circa mille i podisti ufficialmente iscritti alla gara; 987 atleti all’arrivo; 129 società podistiche provenienti da tutta Italia.
Il primo assoluto è Rudy Magagnoli, dell’ASD ATLETICA REGGIO, che si aggiudica il 3° TROFEO SAMSARA col tempo di 1h 14’ 21’’; secondo sul podio Allul Sakine, dell’Asd Pod. TARAS, che chiude in 1h 16’ 14’’; terzo classificato Santino Zaminga, Asd GYMNASIUM SAN PACRAZIO, in 1h 16’ 29.
Splendido sesto posto assoluto e primo di categoria (SM40) per il neretino SAMUELE DELL’ASSUNTA, dell’Asd Sport Running Portoselvaggio, che taglia il traguardo in 1h 19’ 47’’. A lui va l’augurio speciale della squadra per questo successo che fa ben sperare tutto il podismo di casa nostra per la stagione agonistica 2016 appena iniziata. 
 
Tra le donne, prima è SARA GRASSO, della Podistica Parabita, col tempo di 1h 30’ 03’’; seconda classificata DANIELA TROPIANO, dell’Atletica Monopoli e terzo gradino del podio per la salentina BARBARA LEGITTIMO, che corre coi colori dell’Asd Club Correre Galatina.
 
Sotto 1h e 45m per me.

MESSINA MARATHON - 24 GENNAIO 2016




E’ Antonino Recupero, dell’Atletica Sant’Anastasia, il vincitore dell’ottava edizione della Messina Marathon – Trofeo Unicredit. Ha percorso i 42 km e 195 metri in 2 ore 41 minuti e 32 secondi. 11 secondi in meno di Massimo Buccafusca, dell’Atletica Partinico. Terzo posto per Giuseppe Lo Iacono (Gs Valle dei Templi – 2 h 43′ 45”), quarto Sebastiano Foti (Atletica Lentini – 2 h 45′ 25”), quinto Filadelfo Gaeta (Atletica Lentini – 2 h 50′ 54”), sesto Antonio Loria (Forte Gonzaga Messina – 2 h 53′ 52”), settimo Pierpaolo Emanuele Maimone (Odysseus Messina – 2 h 56′ 06”), ottavo Pietro Giardina (Libertas Ribera – 2 h 56′ 39”), nono Francesco Bonavita (Indomita Torregrotta – 2 h 57′ 41”), decimo Roberto Rossi (Crisal Soverato – 2 h 59′ 10”).



Tra le donne, la maratona è stata vinta da Lara La Pera (Fiamma Rossa Palermo – 3 h 23′ 48”). Secondo posto per Cinzia Sonzogno (Podistica Capo d’Orlando – 3 h 24′ 17”), terza Maria Pistone (Forte Gonzaga – 3 h 32′ 05”). La mezza maratona è stata vinta da Graziella Bonanno (Podistica Messina – 1 h 29′ 24”), mentre sui 10 km primo posto per Chiara Raffaele (Atletica San Costantino Calabro).

Per quanto mi riguarda seconda maratona dell'anno sotto le 4 ore.

7 febbraio 2016

RAGUSA MARATHON - 10 GENNAIO 2016


Carlo Rovella vince in 2h48'15" avendo nettamente la meglio su David Galea (2h52'17") e Giorgio Mirabella (2h52'49"). Tra le donne gara più equilibrata con Mery Brocchetta (3h26'30") che nelle fasi finali ha la meglio su Maria Fernanda Mirone (3h26'44"), terzo gradino del podio per Cinzia Sonsogno (3h29'24").

A Ragusa si è disputata anche la Mezza Maratona che ha visto sul podio Schembari (1h14'01"), Vizzini (1h14'17") e Mormina (1h14'37") al maschile e Signorello (1h29'08"), Patti (1h31'04") e Zimmiti (1h33'01") al femminile.






Coast to Coast Sorrento - Positano - Sorrento 20 Dicembre 2015

Enrico Alamprese e Antonio Leopardi Barra

Gara dura ma uno spettacolo mozzafiato sul lungomare in direzione Positano.

In campo maschile si afferma Alberico Di Cecco con il tempo di 2:35:31,50 atleta della Vini Fantini by Farnese.

In campo femminile vince Fabiola Desiderio con il tempo di 3:18:49,95 del TEAM ATL. UISP.

Maratona di Reggio Emilia - 13 Dicembre 2015



Record degli iscritti  a quota 3400 con i last minute del sabato).

La gara femminile è stata dominata dalla valdostana Catherine Bertone col nuovo primato di 2h34’54.

Alla 20esima edizione della Maratona Internazionale di Reggio Emilia-Trofeo Parmigiano Reggiano vince in campo mascile  il marocchino Jaoud Zain con il tempo (2h16’56),

Alle 9 lo start da Corso Garibaldi, con tanto di bandierone Tricolore e inno nazionale eseguito dalla Fanfara dei Bersaglieri di Scandiano.

FIRENZE MARATHON - 29 NOVEMBRE 2015




L'etiope Tujuba Megersa Beyu e la keniana Priscah Jepleting Cherono sono i vincitori della 32ma edizione della Firenze Marathon disputata domenica 29 novembre 2015.

Allo start oltre 10mila runners provenienti da tutto il mondo.

In campo maschile bisogna aspettare i primi 21km per vedere in azione il 28enne Megersa che, all'esordio sulla Maratona, chiuderà in 2h09'55".
Podio anche per il keniano John Kipkorir Komen e per il marocchino Oukhrid Lhoussane.

La Cherono domina con il crono di 2h31'34" davanti alla connazionale Lydia Jerotich Rutto.

Buono il terzo posto in rimonta per la genovese Emma Quaglia.





Verona Marathon - 15 Novembre 2015



Domenica 15 novembre, a Verona si è corsa la 14ª Verona Marathon.

In campo maschile si e' affermato il kenyano Erot in 2h e 16 minuti davanti a due marocchini.

Primo italiano Daniele Galliano quarto in 2h e 27 minuti.

Tra le donne dominio croato con terzo posto per l'Italiana Silvia Luna in 2h e 50min.

Maratona di Ravenna - 8 Novembre 2015







La 17^ Maratona Int.le Ravenna Città d’Arte dominata quest’anno dal Marocco con due atleti sui gradini più alti del podio MARHNAOUI TARIK in 02:20:15 e EL KASMI MOHAMMED in 02:22:33, terzo l’italiano SANTORO DARIO che chiude la gara in 02:24:25.

Tutto italiano invece il podio femminile con BERTONE CATHERINE che si impone sulle avversarie con il tempo di 02:39:19, segue SPAGNOLI ANNA in 02:42:21 e chiude il podio PINNA CLAUDIA con il tempo di 02:44:51.

Corsa dei Santi - 1° Novembre 2015




Giornata primaverile. 

Carl Lewis star della 'Corsa dei Santi' a Roma.
Ore 10 lo start da piazza Pio XII, a ridosso della basilica di San Pietro, l'ottava edizione della gara podistica di 10 chilometri promossa dalla Fondazione Don Bosco e patrocinata dalla Regione Lazio per raccogliere fondi per i bambini rimasti orfani a causa del virus Ebola in Liberia. 

Si disputa anche una corsa amatoriale di 3 chilometri.

 
I circa 6000 partecipanti alla gara hanno ricevuto la benedizione da Papa Francesco: "Saluto i partecipanti alla Corsa dei Santi e alla Marcia dei Santi, promosse rispettivamente dalla Fondazione 'Don Bosco nel mondo' e dall'Associazione 'Famiglia Piccola Chiesa' - ha detto il pontefice al termine dell'Angelus - Apprezzo queste manifestazioni - che offrono una dimensione di festa popolare alla celebrazione di Tutti i Santi".





Mezza Maratona Telese Terme - 4 Ottobre 2015

Massimo Faleo e Antonio Leopardi Barra

Grande successo per la prima edizione della Telesia Half Marathon che si è svolta il 4 Ottobre 2015 nel centro termale e che ha visto la vittoria di Andrea Lalli e Laila Soufyane che sono così i nuovi campioni italiani di mezza maratona.

Il pluricampione delle Fiamme Gialle ha percorso i 21km in 1h 02min e 53s la Soufyane dell’Esercito Italiano invece ci ha impiegato 1h 13m e 10s.

Circa 1800 partecipanti, un percorso veloce ma tecnico quello della Telesia Half Marathon prova che ha laureato campioni d’Italia l’atleta delle Fiamme Gialle, Andrea Lalli e Laila Soufyane dell’esercito Italiano. La vera e propria sorpresa è stata la junior del Cus Pro Patria Nicole Svetlana Reina, terza assoluta, ad appena 18 anni.

Partenza  da Viale Europa, la 118 edizione del Campionato Italiano, gli atleti hanno percorso 21km e 97 metri attraversando non solo il centro termale ma anche il vicino comune di San Salvatore Telesino.

Lalli, campione europeo di cross nel 2012, non ha disatteso le aspettative, nonostante ai nastri di partenza ci fossero numerosi temibili avversari.

Presente il tre volte campione del mondo della 100km Calcaterra.

Anche nella categoria donne, la Soufyane non si lascia sfuggire il gradino più alto del podio.

Subito dopo, Claudette Mukasakindi con 1:14:24 e la promessa Nicole Svetlana Reina 1:14:42.

16 gennaio 2016

Marathon Budapest - 11 Ottobre 2015







La trentesima SPAR Budapest Maratona ha portato un record di iscritti, sono circa 28 mila le iscrizioni pervenute sulle varie distanze,con una rappresentatività di 80 Paesi .

Arrivati in Piazza del ’56,ha smesso di piovere e i podisti hanno cominciato la corsa alle 9.30 con ottime condizioni meteorologiche e 12 gradi di temperatura.

Alla maratona il traguardo è stato tagliato da Soós Dániel aggiudicandosi anche il campionato ungherese. Tra le donne invece ha vinto Merényi Tímea.

Alla Coca-Cola Wake Your Body gli stranieri hanno brillato; tra gli uomini un norvegese e tra le donne una spagnola che hanno trionfato.

Qui di seguito i risultati.

 
Risultati:
30th SPAR Budapest Marathon:
Uomini:
  1. Dániel Soós (Bp. Honvéd SE) 2:25:18
    2. Péter Jenkei (Vasas) 2:25:53
    3. Ádám Izer (ELTE ADSK) 2:27:09
Donne:
  1. Tímea Krisztina Merényi (Bp. Honvéd SE) 2:45:08
    2. Simona Juhász-Staicu (Dunakeszi VSE) 2:47:33
    3. Zsuzsa Szabina Laluska (ELTE ADSK) 02:50:56

Coca-Cola Wake Your Body 30K:
Uomini:
  1. ystein Wergeland (Norway) 1:51:36
  2. Attila Korpics (Knauf Insulation ZASZ SE) 2:00:17
  3. Milán Gábor Szabó (Mátra Biatlon és Sífutó SE) 2:01:27
Donne:
  1. Vanessa Benavent (Spain) 2:10:45
  2. Francesca Capobelli (Italy) 2:11:36
  3. Orsolya Ottlakán (Sashegyi Gepárdok) 2:14:28

Strapollese 2015 - 6 Settembre 2015


E’ di Caposele il vincitore della nona edizione della “Strapollese”: Daniele Caprio della società camaldolese si è portato a casa il primato della gara podistica più importante del Vallo di Diano.
Organizzata dalla “Metalferrunner Polla” del Presidente Antonio Coppola e dallo staff guidato da Rino Di Leo, la 10 km ha visto alla partenza circa 200 atleti.

La manifestazione sportiva è stata aperta dalla prima edizione della Ministrapollese per tutti i bambini del posto, organizzata dagli stessi atleti della Metalferrunner, che hanno visto gareggiare in poco più di 400 metri piani anche i loro piccoli atleti.


X Correre la Storia Benevento - 19 Settembre 2015


Gara podistica notturna organizzata dall'ASD Podismo Benevento, con un circuito cittadino nel centro storico partenza alle ore 20.00 nei pressi dell’Arco di Traiano ed arrivo in Piazza Roma, dove si sono svolte le premiazioni.

La gara è stata preceduta alle ore 18.00 da “XCORRERE LA STORIA JUNIOR”, corsa non agonistica riservata ai bambini - il percorso della lunghezza di 2Km, con partenza sempre dal magnifico Arco di Traiano.

12 novembre 2015

Run Tune Up - Bologna 13 Settembre 2015




Bologna, 13 settembre 2015 - Sono mancati solo i record, ma la Run Tune Up , la mezza maratona di Bologna – rimane tra le corse più belle del nostro paese.
Si incomincia con l’inno di Mameli, partenza e arrivo in piazza Maggiore, giornata di sole e da una temperatura di fine estate.
Una corsa che cresce di anno in anno, questt'anno sono circa 4000 gli atleti.

Il primo al traguardo è il keniano Birech con il tempo di 1.02.28 che precede di oltre un minuto Simukeka che arriva da Rwanda. Al terzo posto un altro keniano, Makalla.
Il primo degli italiani è Marcus Ploner che chiude con 1.08. 

La prima azzurra  è Silvia Weissteiner, terza.

La prima donna al traguardo è Arisei, 1.11.43. 

Al secondo posto Gebremila in 1.12.47.

La piazza è lì e applaude tutti dal primo all'ultimo.

Bella Bologna. Ci vediamo il prossimo anno.


Maratona di Varsavia - 27 Settembre 2015





 

La grande novità della 37 ° PZU maratona di Varsavia è la staffetta effettuata in una formula innovativa , collaudata nelle più grandi maratone del mondo .

Per la prima volta in Polonia tale gara si è svolta il 27 settembre 2015. 

La maratona a staffetta composta da 3 punti di partenza è iniziata in contemporanea con la 37 ° PZU maratona di Varsavia . 

Entrambe le gare si sono svolte sullo stesso percorso .

Si è trattato di una grande possibilità per i corridori che ancora esitano a correre la maratona per intero,  un ottimo modo per completare insieme con gli amici , familiari o colleghi la distanza di circa 14 km.

Corsa dei Santi Deliceto - 23 Agosto 2015

Deliceto, i vincitori della prima "Corsa dei Santi"

Teresa Brienza (49'00''. 4'40'' al km), Bramea Vultur Runners di Melfi e Matteo Notarangelo (35'22'', 3'23'' al km), A.s.d. Atletica Vomano sono i vincitori della 1^ Corsa dei Santi sulla distanza di 10,5 km, disputata domenica 23 agosto a Deliceto.

Oltre 250 i podisti giunti al traguardo, tra i 232 della gara competitiva e i circa 50, tra non competitiva e passeggiata ludico motoria, in rappresentanza di società provenienti da Puglia in primis e da Abruzzo, Campania, Basilicata, Lazio e Molise.
Il percorso collinare, impegnativo e suggestivo ha condotto i partecipanti dalla partenza dal Piazzale Belvedere al Santuario di Santa Maria della Consolazione, per poi ritornare all'arrivo al Piazzale Belvedere, accolti da due ali di pubblico festante assiepato ai lati del rettilineo d'arrivo: tappeto rosso e applausi dal primo all'ultimo arrivato, Santino Basanisi, Veloclub Carpino Runners.

La gara organizzata dall'A.s.d. I Podisti di Capitanata, con il patrocinio del Comune di Deliceto si è avvalsa della preziosa collaborazione e sostegno delle tante associazioni e attività della cittadina dei Monti Dauni e dei comuni limitrofi, che hanno accolto in modo encomiabile gli atleti e gli accompagnatori, ristorati nel dopo gara da un eccellente Pasta Party e grigliata finale.

Sul podio donne, insieme a Teresa Brienza, anche Roberta Dalba e Anna Maria Peschechera, entrambe dell'A.s.d. Barletta Sportiva. 

Tra gli uomini sul podio, insieme a Matteo Notarangelo di Monte Sant'Angelo, anche Giovanni Marchitiello, Pedone Riccardi Bisceglie e Michele Perta, A.s.d. Atletica Padre Pio.
Da segnalare l'ottima prestazione di Maria Chiara Cascavilla, 20 anni, di San Giovanni Rotondo nella non competitiva e il il 5° e 7° posto degli atleti delicetani de I Podisti di Capitanata Pasquale D'Agnello e del giovanissimo Sadeq Fettah di soli 17 anni.

Infine, vince la classifica di società l'A.s.d. Atletica Padre Pio, 2^ l'A.s.d. Manfredonia Corre, 3^ l'A.s.d. Bramea Vultur Runners di Melfi, 4^ l'A.s.d. Barletta Sportiva e 5^ la Podistica Santo Stefano di Cerignola, autoesclusa in qualità di società organizzatrice l'A.s.d. I Podisti di Capitanata.



Potrebbe interessarti: http://www.foggiatoday.it/sport/atletica-vincitori-corsa-dei-santi-deliceto.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/FoggiaToday

23 ottobre 2015

10 Day Marathon - Lago d'Orta - Agosto 2015

10 giorni di Maratone ma anche vacanza e relax sul Lago d’Orta.

Possibilità di stare in spiaggia a prendere il sole, correre con gli amici che incontri tutte le domeniche o quelli che non vedi da tempo.

Una parte del Piemonte che conoscevo poco, molto intimo e  misterioso. 

Al centro del lago l'affascinante Isola di San Giulio. 

Novità del 2015 è stata l’omologazione Uisp e l’apertura delle Iscrizioni a tutti. 

L'anno scorso alla prima edizione ho disputato tre maratone , quest'anno ne ho concluse 5 non credevo di farcela.

Il vincitore della serie maschile è stato Antonio Nicassio (38:42:54). Nei primi giorni si è divertito a correre con il cane, poi ha preso la competizione sul serio e ha ingranato la quarta, portandosi facilmente in prima posizione e conseguendo una vittoria di tappa. Al secondo posto il tedesco Michael Brehe (39:48:50) in testa nei primi giorni, al terzo Angelo Cappuccio (42:28:28).

Rossella Verzelletti è stata la dominatrice assoluta della serie femminile; ha impiegato 41:08:05 per portare a termine i 421,950 km di percorso impegnativo con temperature decisamente estive, e per ben otto volte ha tagliato per prima il traguardo. Al secondo posto la tedesca Annette Bruns (54:04:42) e al terzo Rosa Lettieri (56:44:47).


6 Ore di Barletta - 25 Luglio 2015

Circa 10.000 bicchieri di plastica sono serviti alla prima edizione della "6 ORE di Barletta", il 25 luglio anche la città della Disfida può annoverare il merito di aver ospitato una ultramaratona, in una giornata caldissima dove si sono sfiorati i 35 gradi, tutti bravissimi e coraggiosi sono stati i 210 atleti che si sono cimentati in questa durissima e faticosa prova sportiva.
In pratica, in una gara dove vinceva chi realizzava più km, nonostante la temperatura altissima sono stati realizzati ottimi risultati chilometrici.

Ha vinto la prima edizione della 6 Ore di Barletta Marco Lombardo della Libertas Runners Livorno con 77,298 km davanti a Nicolangelo D'Avanzo con 73,324 e Germano Gentile della Nadir On the road con 72,116 km.
Il podio femminile ha visto primeggiare Erica Delfine degli Amatori Putignano con 63,861 km davanti a due atlete della Barletta Sportiva ovvero Mariella Dibenedetto e Roberta Dalba che hanno realizzato rispettivamente 63,501 km e 61,982 km.
Le premiazioni delle tantissime categorie hanno visto la partecipazione del delegato Coni della Bat Isidoro Alvisi e di Angela Gargano e Michele Rizzitelli che rappresentavano lo IUTA, ovvero l'Associazione italiana di ultramaratona.
Apprezzata e bellissima la location e il percorso della gara, in pratica circa 1500 metri con i quali sì circunavigava il castello svevo di Barletta, ovvero l'immagine raffigura nella bellissima medaglia che è stata conferita a tutti i finisher.
L'organizzazione della "6 Ore di Barletta" è stata curata dalla ASD Barletta Sportiva, che con quest'ultimo evento conferma definitavemente la sua leaderchip nella orgazizzazione di gare podistiche su ogni distanza, questo è il risultato di una esperienza ormai pluriennale acquisita sul campo, che si stà sempre più perfezionandosi.
Un grosso grazie di cuore va rivolto a tutti gli associati, amici e simpatizzanti della Barletta Sportiva, è grazie al loro preziosissimo lavoro che le grandi manifestazioni possano riuscire, così come è stato riconosciuto da addetti ai lovori e non.
Le classifiche sono state seguite e curate da Tempogara (clicca qui per la classifica) sotto la supervisione dei giudici della Fidal, Federazione Italiana di atletica leggera; da tener conto che non è stato un lavoro assolutamente semplice, perchè trattandosi di un circuito bisognava controllare gli infiniti giri e quindi i km realizzati da ciascun atleta.
La manifestazione ha ricevuto il Patrocinio del Comune di Barletta, il supporto tecnico della locale Polizia Municipale, l'Ufficio Traffico, l'Ufficio Manutenzione, la Barsa, l'Avser e l'Associazione Nazionale Polizia di Stato di Barletta.
La 6 Ore di Barletta è stata anche un bel momento di volontariato e socialità, dalla preziosa collaborazione tecnica della "Associazione Barletta sui pedali", alla promozione della pratica della Donazione degli organi ad opera della Associazione AIDO, alla promozione di "Vacanza con i fiocchi" una campagna nazionale per la sicurezza sulla strada delle vacanze.
La 6 Ore di Barletta è pienamente riuscita e quindi si può sicuramente lavorare per l'edizione 2016, magari avendo il riconoscimento della organizzazione del campionato italiano di specialità.

Il presidente della Barletta Sportiva
Enzo Cascella

Matera Night Run - 18 luglio 2015




Circa 300 runner hanno partecipato alla Night run Matera.
Gara notturna che segue il suggestivo percorso del giro dei Due Sassi. Sono 10 chilometri per la corsa competitiva, 4 chilometri per la corsa non competitiva.
Il giro va effettuato tre volte sulla distanza dei 10 km. All’invito rispondono atleti provenienti da numerosi centri lucani e della vicina Puglia.
I partecipanti hanno avuto la possibilità di  scegliere fra tre esclusivi pacchi gara marchiati Decathlon. Insomma, un sabato all’insegna dello sport, della beneficenza e del divertimento.
La partenza è avvenuta alle 21,00 .
La corsa ha fatto conoscere le bellezze del centro storico della capitale europea della cultura nel 2019.

21 luglio 2015

Straferrandina - 28 giugno 2015

Domenica 28 Giugno 2015 si è corsa la 6a edizione della “Straferrandina”. La manifestazione, tra le più partecipate del calendario lucano, ieri ha visto alla partenza della gara competitiva circa 400 atleti.

Il keniano Sugut Paul Kipchumba e la marocchina Laaraichi Siham si sono aggiudicati la VI edizione della Straferrandina di km. 10, infiammando il numerosissimo pubblico presente lungo le strade della cittadina lucana.

Stranamarathon - Putignano 20 giugno 2015

Sabato 20 Giugno a Putignano (Ba) si è disputata la 3^ Edizione della Strana Marathon manifestazione podistica di Maratona ed Ultramaratona.

Nell'ambito della manifestazione inserita anche una Mezza Maratona.

Hanno partecipato circa 200 atleti sulle tre distanze .

La gara è stata caratterizzata da un grande temporale che ha reso le temperature un po più basse.

Trofeo Telesia - 13 Giugno 2015







Circa 2000 i Podisti  e tantissime squadre provenienti sia dalla Campania che da tutto il territorio nazionale.

Percorso rivisto per la 9 edizione che non ha visto lambire il vicino comune di San Salvatore Telesino, ma il passaggio nei pressi delle Antiche terme Jacobelli, il Lago di Telese - dopo la partenza lungo Viale Europa - e l'arrivo suggestivo lungo Viale Minieri.

Ad aggiudicarsi la gara, il keniano Birech Costas Jairus Kipc  con un 28' 22". Secondo e terzo posto ancora keniano, rispettivamente conquistato da Lokomwa Thomas James e Kosgei John.

Nella categoria femminile, gara vinta da Viola Jelagat, keniana, che taglia il traguardo con un tempo di 33' e 08".

A Telese si è vissuto un grande evento di sport.

Tanti gli spettatori ad assistere i tanti atleti.

Ora non resta che aspettare il prossimo 4 ottobre per vedere i campionati nazionali di mezza maratona.

Ecomaratona Metaponto - 2 Giugno 2015


Si è svolta il 2 Giugno 2015 l'8a edizione dell' Ecomaratona di Metaponto.

Gara durissima, tracciato su sabbia e sterrato ottimo potenziamento per le gambe.

Otto solo i classificati sulla lunga distanza, uno solo e' lucano, Antonio Leopardi Barra, e corre con una società non lucana, Barletta Sportiva, la stessa di Angela Gargano e Filippo Ardito, che ha vinto la classifica di società. Degli otto, sette erano Supermaratoneti, a dimostrazione che i nostri iscritti sono la spina dorsale delle piccole maratone.



16 luglio 2015

Half Marathon Pescara - 24 Maggio 2015











Un vero e proprio successo di sport e di organizzazione la Maratonina del Mare , ha visto infatti la partecipazione di ben 1.400 persone che, partendo dallo Stadio Adriatico, hanno corso davanti ai luoghi simbolo della città abruzzese.

Per quanto riguarda la gara competitiva, la mezza maratona maschile è stata vinta Beniyam Senibeta Adugna dell’Atletica Vomano con il tempo di 1 h 11 m 47 s.

L’etiope ha tagliato il traguardo per primo davanti alla coppia di atleti dell’Asd Tocco Runner, Fiorenzo Mariani (1:13:40) e Antonio Bucci (1:14:04).

In campo femminile, Annalisa Gabriele dell’Amatori Villa Pamphili col tempo di 1 h 21 m 05 s ha dominato la competizione femminile, piazzandosi davanti ad Arianna Marchegiani della Filippide Montesilvano (1:27:59) e a Martina Del Rosso della Runners Chieti (1:29:26).

Adesso l’obiettivo per il 2016 è quello di raggiungere i 2.000 iscritti per la prossima edizione della Pescara Half Marathon.

Porto Sevaggio Nardo Half Marathon - 10 Maggio 2015









10 Maggio 2015 sono circa 700 i podisti che hanno disputato  la seconda edizione della Portoselvaggio Half Marathon di Nardò, a vincere è stato Alessandro Belotti che con il tempo di 1h14'48" ha preceduto nettamente Cristian Bergamo (1h15'59") e Santino Zaminga (1h17'55").
Podio femminile che vede invece la presenza di Paola Bernardo (1h28'39"), Francesca Mele (1h34'38") ed Alessandra De Luca (1h36'49").

Maratonina dei Fiori - San Benedetto del T. - 19 Aprile 2015

 





Domenica 19 aprile 2015 a San Benedetto del Tronto si è svolta la 17^ Edizione della Mezza Maratona dei Fiori.

Tanti i partecipanti che dalla centrale Rotonda hanno poi percorso il lungomare cittadino attorniato da migliaia di palme. 

Circa 1600 iscritti e 1471 arrivati al traguardo alla 21km competitiva.

In campo maschile conferma la vittoria del 2014 il keniano Julius K. Rono KEN (1:05'44) davanti all'latro keniani Josaphat Koech (1:07'12") e ad Antonio Gravante (1:09'11"). Nel settore femminile vince la ruandese Claudine Mukasakindi (1:15'27") davanti a Laura Giordano (1:17'54") e a Paola Salvatori (1:18'49").  

Il percorso completamente pianeggiante, scorrevolissimo ed il clima hanno permesso a tanti di migliorare il proprio record personale sulla distanza. 


Ottima partecipazione sulle gare collaterali degli adulti di 10,5km (700 circa) e dei ragazzi (150 circa). 


Grande giornata di festa e di sport - manifestazione da rifare certamente.


9 giugno 2015

MARATONA DELLA SOLIDARIETA' - CAGLIARI 12 APRILE 2015





Una domenica di sole che ha caratterizzato la sesta edizione della Maratona di Cagliari 42,195 chilometri abbinati alla 32^ edizione di Vivicittà (12 Km la competitiva e 4,5 la non agonistica).

L’iniziativa è stata organizzata dalle dall’Ups Solidarietà, Cultura e Sport Onlus. 
ADVERTISEMENT

Oltre alla maratona di 42,195 km, previste la staffetta a squadre 2×21,097 km (mezza maratona), la corsa competitiva da 12 km

Circa  200 atleti sulla Maratona e sulla 12 km quasi 500 iscritti.


Ahmed Nasef è il vincitore della sesta Maratona della Solidarietà Città di Cagliari: il marocchino taglia il traguardo in 2h21'34".

In campo femminile prevale la croata Marija Vrajic con il tempo di 2h53'26".




MARATONA DELL'ADRIATICO - 29 MARZO 2015



Domenica 29 Marzo 2015 si è disputata a Martinsicuro la 15esima edizione della Maratona dell’Adriatico (km 42,195), valida come Campionato regionale assoluto Fidal, che rientra nel calendario del campionato Corrilabruzzo l'organizzazione è curata dalla Ricci Sport .
Nella manifestazione sono state inserite anche gare collaterali: sulle distanze di km 21,097 (mezza maratona) e km 11,3, gara quest’ultima aperta a tutti.

Alla Maratona hanno partecipato 176 podisti, alla Mezza Maratona 334 arrivati e sul circuito di 11.300 km 355 arrivati.

ZAIN JAOUAD LBM SPORT TEAM in campo maschile vince la Maratona in 2:23:52 in campo femminile ALESSANDRA CARLINI AVIS ASCOLI MARATHON si classifica al primo posto con il tempo di  02:56:52.

22 maggio 2015

MARATONA DI ROMA - 22 MARZO 2015

 (alcuni atleti del Club Supermarathon in metropolitana)

Si è svolta il 22 Marzo 2015 la 21° edizione della Maratona di Roma.

Prevalgono gli atleti etiopi, ma subito dietro c'è l'Italia.

Sia nella gara maschile, sia in quella femminile, infatti, sui primi due gradini del podio troviamo atleti etiopi e sul terzo italiani.

Tra gli uomini al primo posto si classifica Abebe Degefa con il tempo di 2h 12' 23" davanti al connazionale Birhanu Achame (2h 12' 32") a seguire l'azzurro Jamel Chatbi che ha chiuso la gara in 2h 14' 04".

L'Italiana Deborah Toniolo si piazza al terzo posto  con un tempo di 2h 36' 30" dietro alle due etiopi Meseret Towalk (2h 30' 25") e Alem Kifle (2h 31' 01").

6 aprile 2015

CORRI LECCE MEZZA MARATONA - 15/3/2015












Il 15 Marzo 2015 si è svolta la “Corri a Lecce” la mezza maratona della città salentina.
 
Ha vinto la gara Jaouad Zain, della LBM Sport Team”, che ha percorso i 21 chilometri del percorso nel tempo di 1 ora 6 minuti e 33 secondi.
Secondo si è classificato Abdelkerbir Lamachi (Asd International Security), mentre si è piazzato terzo Mohamed Hajjy (Atletica Castenaso).

Tra le donne dominio vince la marocchina Soumiya Labani (Alteratletica Locorotondo), con il tempo di 1 ora 17 minuti e 26 secondi.

Seconda posizione per Alessandra De Luca  (Atletica Taviano), segue sul podio Daniela Zagarese (Tre Casali San Cesario).

La manifestazione ha fatto registrare la partecipazione di circa 2.500 atleti.


ROMA-OSTIA MEZZA MARATONA 1/3/2015




Con oltre 13 mila atleti si è disputata la 41a edizione della mezza maratona RomaOstia. 
Tra gli uomini vincono i keniani Robert Chemosin (59'37") che ha preceduto di 2" Simon Cheprot.
Il migliore degli italiani il leccese di origini marocchine Amed el Mazoury, che in 1h02"39(record personale)taglia il traguardo.
In campo femminile successo dell'etiope Amane Beriso (1h08'42") davanti alle keniane Sharon Cherop e Emily Ngetich (1h09'13").
Prima donna azzurra Fatna Maraoui, che chiude in 1h12'15".

MARATHON SIVIGLIA - 22/2/2015




Il keniano Lawrence Cherono e la portoghese Filomena Costa sono i vincitori della Zurich Maraton de Sevilla, 42.195km spagnola inserita nel circuito IAAF Bronze Label Road Race.
Cherono, oggi all'esordio sulla distanza, dopo un passaggio a metà gara in 1h04'00" insieme ad altri 8 atleti infligge l'attacco decisivo al 25°km riuscendo poi a rimanere in testa nonostante una seconda parte di gara decisamente più lenta. 2h09'39" il tempo del vincitore che precederà Jafred Chirchir Kipchumba (2h10'26") e Bernard Kipkorir Talam (2h11'33").
Al femminile la Costa chiude in 2h28'00" limando il suo record personale di oltre 3' nel giorno del suo 30mo compleanno. Secondo e terzo posto per Abebech Tsegaye Bekele (2h33'49") e Mercy Jelimo Too (2h34'52") che dopo il passaggio a metà gara avevano provato invano ad attaccare la portoghese.

HALF MARATHON BARLETTA - 15/2/2015

Salvatore Petrella e Antonio Leopardi Barra

Sono circa 1700 atleti, provenienti da ogni parte della Puglia e delle regioni limitrofe, che hanno dato vita a 21 chilometri di corsa a Barletta.
A conquistare il podio è stato Mimmo Ricatti, maratoneta barlettano tesserato per il C.S. Aeronautica Militare: Ricatti, 35 anni, ha concluso la sua performance in 1h07'20'', seguito in seconda posizione da Francesco Minerva (Ssd Dynamyk Fitness) con 0107'38'. Terzo gradino del podio per Alberico Di Cecco (Asd Vini Fantini) con il crono di 01h10'22''.
Prima tra le donne Mariella Dibenedetto (Barletta Sportiva), staccata di circa 20 minuti da Ricatti all'arrivo, maturato sulla pista del "Cosimo Puttilli" dopo aver percorso il centro e le litoranee.

MARATONINA DELLO JONIO - GALLIPOLI (LE) 1/2/2015



Guglielmo Cortese e Antonio Leopardi Barra

Sono circa mille i partecipanti alla 7° edizione della maratonina dello ionio organizzata dall’ASD Atletica Gallipoli di Claudio Polo.
Manifestazione inserita nel calendario nazionale della FIDAL.
Vince l’atleta leccese Gianmarco Buttazzo che milita nell’ ASD di Casone Noceto di Parma con un personale di 1h 09’09″ e tra le donne dl’atleta gallipolina Luana Boellis che milita nell’ ASD Atletica Carovigno (BR) con un personale di 1h 30’37″.

Gara caratterizzata dal forte vento ha comunque condizionato incisivamente l’evento sportivo ed i tempi personali, nonostante l’impeccabile organizzazione e il lavoro svolto dagli operatori della polizia municipale e dalle protezioni civili intervenute in massa dai comuni vicini.
Il percorso di 21 km si è sviluppato sulle seguenti vie di Gallipoli: Lido San Giovanni, lungomare Galilei, via Consalvo di Cordova, corso Roma, ponte Papa Giovanni Paolo II, riviera Cristoforo Colombo, riviera Nazaro Sauro, riviera Armando Diaz, ponte Papa Giovanni Paolo II, via Emanuele Barba, lungomare Galilei, Strada Provinciale 200 (sino allo stabilimento balneare Samsara Beach, lungomare Galilei, via Consalvo di Cordova, corso Roma, lungomare Galilei, Lido San Giovanni.

6 ORE DEL MARE - CASTELLANETA MARINA (TA) 17/1/2015



I maratoneti Piero Ancora, Antonio Leopardi Barra e Domenico Romaniello

Si e' svolta sabato, 17 gennaio, la “1^ 6 ore al mare” sul lungomare di Castellaneta Marina su un circuito di 1,760 km. La manifestazione è stata organizzata in poco tempo con lo scopo di donare, con il ricavato, un defibrillatore ad una scuola del suo paese.
Considerando la prima edizione, e' stata buona la risposta dei podisti con 220 iscritti tra 6 ore, maratona, 30 km e mezza maratona.

La 6 ore e' stata vinta da Lorenzo Zingaro con 71 km percorsi e da Addolorata Trisolini con 61,500 km; nella maratona e' risultato vincitore Chiarella Claudio in 3:25:23 e Romanazzi Giuseppina in 4:41:19; la 30 km e' stata vinta da Molierni Giuseppe e  Acquaviva Silvia; la mezza maratona è stata vinta da  De Leonardis Nicola e Ancona Maria Rosaria.
Infine gli arrivati totali della 6 ore sono stati 83, della maratona 33, della 30 km 53 e della mezza maratona 22.